Collezioni

Schema di classificazione

Gran parte del materiale documentario è andata distrutta durante gli eventi sismici del novembre 1980 e febbraio 1981. In seguito, si è potuto ricostituire e sviluppare il patrimonio della biblioteca tanto da renderla, probabilmente, una delle poche nell'Italia meridionale ad attestare con maggiore compiutezza gli sviluppi della ricerca in campo sociologico.

La politica degli acquisti segue i criteri di accrescimento e valorizzazione degli ambiti disciplinari e della copertura delle proprie raccolte, garantendo continuità e coerenza nelle scelte bibliografiche congrue al proprio profilo. Particolare attenzione è riservata ai testi di riferimento per le esigenze informative della didattica e della ricerca, alle opere di reference (enciclopedie, dizionari e bibliografie delle scienze sociali in generale e di sociologia in particolare), agli studi relativi a World-System e globalizzazione, organizzazione e management, statistica e metodologia della ricerca sociale, etnoantropologia dell'Africa, beni demoantropologici. Ben fornita anche la sezione degli annuari, rapporti ISTAT, atti di congressi, rapporti CENSIS, IARD, SVIMEZ. 

Le collezioni bibliografiche sono collocate a scaffale aperto, perciò direttamente accessibili ai lettori che possono prelevare autonomamente i documenti senza bisogno di intermediazione, e ordinate secondo uno schema di classificazione per materia, il sistema decimale Dewey, basato su una suddivisione per ambiti di sapere e, all’interno di questi, in sezioni sempre più particolari che caratterizzano quanto più possibile dettagliatamente i soggetti.

Di seguito l'elenco delle dieci classi della Classificazione Decimale Dewey riportate nell'edizione 22° (un’enfasi maggiore è data alla classe “Scienze sociali” e, all’interno di questa, a quelle sezioni maggiormente testimoniate in biblioteca):

000 Generalità

020 Biblioteconomia e scienza dell'informazione

100 Filosofia, parapsicologia e occultismo, psicologia

155 Psicologia dello sviluppo

174.957 Bioetica

200 Religione

300 Scienze sociali

300.72 Metodologia della ricerca

301 Sociologia e antropologia

302 Interazione sociale (relazioni interpersonali e psicologia sociale)

302.2 Comunicazione e semiotica

302.23 Media (mezzi di comunicazione di massa)

302.35 Comportamento d'organizzazione e sociologia della gestione

303 Processi sociali

303.4 Cambiamento sociale

303.483 Sviluppo della scienza e della tecnologia

304 Fattori influenzanti il comportamento sociale

304.2 Ecologia umana (antropologia ecologica e geografia umana)

304.8 Movimento della popolazione

304.845 Migrazione

305 Gruppi sociali

305.23 Giovani

305.24 Adulti

305.4 Donne

305.5 Classi sociali

306 Cultura e istituzioni (modelli di comportamento nelle relazioni sociali, ruoli, cultura di massa, antropologia sociale e culturale)

306.3 Antropologia e sociologia economica, sociologia dello sviluppo e del consumo

306.36 Sistemi di lavoro (sociologia industriale e del lavoro)

306.42 Sociologia della conoscenza

306.46 Tecnologia (cultura materiale)

306.48 Attività ricreative e dello spettacolo

306.6 Sociologia della religione

306.85 Famiglia

307 Comunità

307.76 Sociologia urbana (studi interdisciplinari sulle città)

310 Statistica generale

314 Statistica generale dell’Europa

320 Scienza politica (Politica e governo)

320.5 Ideologie politiche

321 Forme di governo e di stato

323 Diritti civili e politici

324 La vita politica

325 Migrazione internazionale e colonizzazione

326 Schiavitù ed emancipazione

327 Relazioni internazionali

330 Economia

331 Economia del lavoro

331.137 Disoccupazione

332 Economia finanziaria

333 Economia della terra (Economia fondiaria)

334 Cooperative

335 Socialismo e sistemi affini

335.4 Sistemi marxisti

336 Finanza pubblica

337 Economia internazionale

338 Produzione

339 Macroeconomia e soggetti connessi

340 Diritto

350 Amministrazione pubblica e scienza militare

351 Amministrazioni centrali

352 Amministrazioni locali

353 Amministrazione centrale e regionale italiana

354 Specifiche amministrazioni centrali; amministrazione internazionale

360 Problemi e servizi sociali; associazioni

361 Problemi sociali e assistenza sociale in generale

362 Problemi e servizi di assistenza sociale

363 Altri problemi e servizi sociali

364 Criminologia e servizi di polizia

370 Educazione

371 Organizzazione e gestione scolastica; educazione speciale

372 Educazione elementare

373 Educazione secondaria

374 Educazione degli adulti

375 Curricoli

376 Educazione delle donne

377 Scuole e religione

378 Educazione superiore

379 Regolamentazione, controllo, sostegno dell’educazione da parte dell’amministrazione pubblica

380 Commercio, comunicazioni, trasporti

390 Usi e costumi, galateo, folclore

391 Costume e tenuta personale

392 Usi e costumi del ciclo della vita e della vita familiare

393 Usi e costumi funebri

394 Usi e costumi generali

395 Galateo (Etichetta)

398 Folclore

399 Usi e costumi della guerra e della diplomazia

400 Linguaggio

500 Scienze naturali

600 Tecnologia (Scienze applicate)

700 Le arti. Belle arti e arti decorative

800 Letteratura (Belle lettere) e retorica

900 Geografia, storia, discipline ausiliarie

 

Fanno eccezione talune sezioni custodite in appositi armadi. Per consultare questi documenti è necessario farne richiesta agli operatori:

  • testi di riferimento per gli esami: collocati nell'area antistante gli uffici amministrativi, possono essere richiesti soltanto per il prestito temporaneo
  • materiale documentario obsoleto o di scarso valore scientifico: individuato dalla segnatura di collocazione “A /…”
  • letteratura grigia (documenti in fotocopia, atti di congressi non raccolti in volume, etc.) contraddistinta dalla segnatura di collocazione “B /…”
  • opere di carattere letterario (romanzi, poesie, etc.) individuate dalla segnatura di collocazione “C /…”
  • tesi di dottorato contraddistinte dalla segnatura di collocazione “D /…”
  • dispense e materiali didattici forniti dai docenti e distinti dalla segnatura di collocazione “G /…”
  • fondo del prof. Gino Germani (documenti risalenti agli anni ’60 e ’70 che attestano i processi di modernizzazione dell’America Latina) individuato dalla segnatura di collocazione “GER /…”
  • fondo del prof. Antonio Vitiello (costituito da circa 800 testi di: sociologia, documentanti in particolare il cambiamento sociale e lo sviluppo economico) individuato dalla segnatura di collocazione “VIT /…”
  • fondo del prof. Giuseppe Di Costanzo (testi di: filosofia, documentanti in particolare lo storicismo tedesco, storia contemporanea, romanzi) individuato dalla segnatura di collocazione “DIC / …”
  • fascicoli delle annate pregresse dei periodici sia con abbonamento attivo che cessato.